mercoledì 20 marzo 2013

Cucina veneta: Fugassa veneta per l'Italia nel piatto

E siamo di nuovo al 20 del mese, tutte pronte per farvi conoscere le nostre delizie di ogni regione; questo mese ci siamo dedicate a ricette pasquali, sia dolci che salate. Io per l'occasione vi ho preparato un dolce pasquale tipico veneto, "la fugassa", la faceva sempre mia nonna, ma con l'aggiunta della cioccolata, per i nipoti golosoni!
Vi voglio ricordare che potete seguirci anche su facebook e inoltre potete anche partecipare al nostro giochino, molto divertente, il regolamento lo trovate Qui .

Buona giornata
Elena

Ingredienti per 6/8 persone:
  • 400 g di farina 00
  • 250 ml latte
  • 130 g zucchero
  • 3 tuorli d’uovo
  • Nutella
  • 100 g burro
  • 20 g lievito di birra
  • Un pizzico di sale
  • Mandorle spellate e tagliate Life

Preparazione:
  1. Scaldate il latte e fateci sciogliere il lievito di birra.
  2. Unite al composto di lievito lo zucchero, un pizzico di sale, le uova e il burro ammorbidito temperatura ambiente alternandolo con la farina.
  3. Mescolate bene in modo che non si formino grumi, poi coprite con un canovaccio umido e fate lievitare in un luogo fresco per tutta la notte.
  4. Il giorno successivo, impastate nuovamente, mettetelo poi nella tortiera, fate dei buchi in cui mettete dei cucchiaini di nutella e lasciate lievitare per altre tre ore.
  5. Pennellate la superficie con del latte, distribuite sopra le mandorle e cuocete in forno non ventilato a 220 gradi per circa 30 minuti.


Andate e visitare le altre ricette,sono tutte buonissime!!

25 commenti:

  1. ed io pensavo che la fugassa fosse solo una focacciaaaa e questa si che mi piaceeee gnammeee mamma mia bona

    RispondiElimina
  2. cercando ricette pasquali mi sono imbattuta nella tua fugassa... ummm buonissima. Mi annoto la ricetta e mi annoto pure il tuo blog. Molto carino veramente!Vieni a trovarme se ti fa piacere!

    RispondiElimina
  3. Uhmmmmmmmmm, una vera delizia!!!!!la adoro e l'hai preparata magnificamente bene!!un bacione

    RispondiElimina
  4. Che buona! Si vede che è bella soffice :)

    RispondiElimina
  5. ma sai che ti adoro?? io sono negata coi lievitati dolci, ma spero di riuscire nell'intento seguendo alla lettera la tua ricetta, sicuramente farò felice il mio babbo che è di origine veneta!!

    RispondiElimina
  6. Una golosissima ricetta Ely!!! Ricetta che voglio provare vista la golosità :-) un abbraccio e complimenti ancora :-)

    RispondiElimina
  7. nipotini golosi! :D decisamente ottima! mi piace :) ciao cara!

    RispondiElimina
  8. ma che buona...ha un aspetto davvero invitante... complimenti... ottima ricetta!

    RispondiElimina
  9. Confesso di non averla mai assaggiata, ma questa versione golosa è irresistibile! :)

    RispondiElimina
  10. Questo si che è Paradiso!!!
    Gnammmmmmmm
    Baci
    Inco

    RispondiElimina
  11. che buona, e che brave le nonne che modificano le ricette per accontentare i nipoti, un bacio

    RispondiElimina
  12. Ciao Elena, partecipare a questo gioco mi ha dato la possibilità di conoscere te e il tuo blog! Complimenti per la ricetta, mai assaggiata, mi incuriosisce molto! Ti auguro una buona serata

    RispondiElimina
  13. deve essere una vera bontà grazie di aver condiviso questo dolce , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  14. Ed eccola qua questa fugassa che ci ha tenuto con il fiato sospeso... lievita? Non lievita??? Ma certo che sì! E guarda che meraviglia!!! Bravissima!!! Un abbraccio grande!!!

    RispondiElimina
  15. Meraviglia la fugassa! Un po' la conosco, tutte le volte mi fa venire un certo languore:)
    :**

    RispondiElimina
  16. eccola qua questa meraviglia!
    un dolce goloso...perfetto sulla tavola della S. Pasqua!
    anche per me è nuova la fugassa e prendo spunto!
    bacioni

    RispondiElimina
  17. Eccola qua la famosa fugassa. Ne avevo sentito parlare, ma sinceramente mi aspettavo un dolce completamente diverso. L'aspetto è davvero molto soffice e poi i pezzetti di cioccolato piacciono tanto anche a me... non solo ai nipoti golosi... :-)

    RispondiElimina
  18. Viva le nonne che rendono le ricette sempre golose per i nipoti!
    una bontà!!!!!
    complimenti davvero tesor, una bella fettona me la concedi? :P
    bacii

    RispondiElimina
  19. Complimenti conterranea per questa splendida fugassa! Mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori, per non perdermi le tue prossime ricette! Se vorrai passare da me, sarai la benvenuta.. <3

    RispondiElimina
  20. questa la conosco benissimo grazie a una cara amica di mia mamma, a te è venuta una delizia!!

    RispondiElimina
  21. Ciao Ely per fortuna che c'è il regionale altrimenti mi perderei tutte le delizie che posti, è che come continuo a dire è un periodaccio e sono molto assente dal blog. Però adesso mi godo questa fugassa e ti abbraccio, buona Pasqua

    RispondiElimina
  22. Ciao, questo dolce è davvero invitante, e davvero super goloso con l'aggiunta della nutella, ma essendo veneta ti posso dire che non si tratta della fugassa tradizionale, che ha tutt'altra consistenza e preparazione.

    RispondiElimina
  23. Un altro favoloso dolce pasquale!!!
    Evviva le nonne!!!!
    Bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  24. che buona! deve essere sofficissima... grazie per questa fantastica ricetta :)

    RispondiElimina

Ogni vostro commento mi riepie il cuore di gioia ...